• Biciclettata contro il razzismo
    Biciclettata contro il razzismo
  • Riconoscimento dello Stato di Palestina Mc MANAR
    Riconoscimento dello Stato di Palestina Mc MANAR
  • Diritti degli immigrati
    Diritti degli immigrati
  • Nel mio paese nessun è straniero
    Nel mio paese nessun è straniero
  • Doposcuola
    Doposcuola
  • Occhioaimedia: internazionale 2014
    Occhioaimedia: internazionale 2014
  • Corso di italiano
    Corso di italiano
  • Ginnastica donne
    Ginnastica donne
  • Alla Rai con lilian thuram
    Alla Rai con lilian thuram
  • Torneo: pallavolo femminile
    Torneo: pallavolo femminile
  • Corso di italiano
    Corso di italiano
  • Torneo parole e giochi
    Torneo parole e giochi
  • Convegno Letterario
    Convegno Letterario
  • Un appello per fermare le stragi in mare
    Un appello per fermare le stragi in mare

Cittadini del Mondo

Via Kennedy, 24 - Ferrara
Tel. 0532.764334

Italiano per stranieri

Lunedì         17:00-18:30
Martedì        17:00-18:30
Mercoledì    17:00-18:30
Giovedì        17:00-18:30
Venerdì        17:00-18:30

Attività doposcuola

Martedì    14:30 - 17:00
Giovedì    14:30 - 17:00

Ginnastica donne

non abbiamo ancora inziato il corso
ma si può iscriversi

Palestra via Ortigara 14

Occhioaimedia .org

occhioaimedia.org

litalia_sonoancheio

secondegenerazioni.it

 

 

arcoiris


Oggi, 22 Maggio 2014, festa della musica all'Associazione multietnica Cittadini del Mondo: 19 bambini

hanno creato ritmi, suoni, strumenti musicali con i musicisti della Chamber Orchestra of Europe,

la violinista Henrietta Scheytt e il trombettista Julian Poore e con la coordinatrice dell'orchestra

Charlotte Hosford .

Per due ore, nella sede dell'Associazione in via Kennedy, i musicisti hanno intrattenuto i bambini

suonando alcuni pezzi, spiegando la struttura dei loro strumenti, coinvolgendoli nella creazione di

ritmi con le mani o semplici percussioni, ripetendo i tempi con la respirazione, producendo suoni

evocativi e piccole canzoni.

Il presidente dell'Associazione, Fadhel Fatoum, ha ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile

l'evento, soprattutto i due musicisti che hanno regalato ai bambini un meraviglioso pomeriggio di

musica veramente per tutti.