Cittadini del Mondo

Via Kennedy, 24 - Ferrara
Tel. 0532.764334

Italiano per stranieri

Lunedì         17:00-18:30
Martedì        17:00-18:30
Mercoledì    17:00-18:30
Giovedì        17:00-18:30
Venerdì        17:00-18:30

Attività doposcuola

Martedì    14:30 - 17:00
Giovedì    14:30 - 17:00

Ginnastica donne

non abbiamo ancora inziato il corso
ma si può iscriversi

Palestra via Ortigara 14

Occhioaimedia .org

occhioaimedia.org

litalia_sonoancheio

secondegenerazioni.it

 

 

arcoiris

 

. 
 

Benvenuti....

A Calais, in Macedonia, a Idomeni e in altre zone "sensibili" d'Europa va in scena un grottesco spettacolo di cinismo e incapacità politica che accomuna gli Stati e quel pallido residuo di sovranità sovranazionale chiamato Unione Europea.

L'inutile e mostruoso accordo con la Turchia, già aspramente criticata sul piano dei diritti civili, libertà di stampa e soprattutto delle violenze contro il popolo curdo, per rimandare in quel Paese chi non ha i requisiti per la richiesta di asilo in Europa non funziona nemmeno da deterrente e, purtroppo, non limita nemmeno le morti in mare che continuano a riempire le cronache di tutti i giorni

Sgomberi, muri e respingimenti sono misure tanto illusorie quanto infami per nascondere quello che non si può nascondere: fiumi di donne, uomini e bambini in fuga dalla guerra, dalla fame, dall'ingiustizia la cui forza d'urto sta cambiando la storia d'Europa.

Sgomberi, muri e respingimenti per fermare corpi e destini in caduta libera e mascherare l'irresponsabile incapacità politica. Servono anche a garantire, però, e qui sta il cinismo, un bacino di consensi per giustificare interminabili politiche di austerità, imbarbarimento del mercato del lavoro, sicurezza armata, controlli e polizia, razzismo e intolleranze quotidiane, guerra al terrorismo, ecc.

I desideri e la determinazione che animano quel fiume umano non si fermeranno. L'accoglienza è l'unico linguaggio politico che conosciamo.

BENVENUTI. Noi li aiutiamo a casa nostra